assistenza legale risarcimento danni

Quantificazione danno non patrimoniale

Si riporta l’importante sentenza del 9 ottobre 2015 – 4 febbraio 2016, n. 2167 che affronta il tema della quantificazione del danno non patrimoniale a seguito di un sinistro stradale. Di particolare interesse è il passaggio in cui viene ribadito, dagli Ermellini, il ruolo centrale delle c.d. Tabelle di Milano circa i parametri di quantificazione.

Risarcimento danno circolazione stradale

In particolare, secondo la Cassazione, le Tabelle di Milano “sono da prendersi a riferimento da parte del giudice di merito ai fini della liquidazione del danno non patrimoniale, ovvero quale criterio di riscontro e verifica di quella di inferiore ammontare cui sia diversamente pervenuto, sottolineandosi che incongrua è la motivazione che non dia conto delle ragioni della preferenza assegnata ad una quantificazione che, avuto riguardo alle circostanze del caso concreto, risulti sproporzionata rispetto a quella cui l’adozione dei parametri esibiti dalle dette Tabelle di Milano consente di pervenire…”.

Studio legale risarcimento danni


Avv. Antonio Polenzani

© 2016 Studio Legale Polenzani - Brizzi, via Angelo Blasi 32 06129 Perugia / Telefono: 075 3724222 - Email: globallex@gmail.com - P. IVA 02785660545