– L’esecuzione forzata è l’attuazione in via coatta del diritto del creditore.

Esecuzioni mobiliari e immobiliari

 
Ti trovi in: Home = Studio legale recupero crediti = Esecuzioni mobiliari e immobiliari

L’esecuzione forzata è l’attuazione in via coatta del diritto del creditore.

Si distingue in:

a) espropriazione forzata, attinente alle obbligazioni pecuniarie e consistente nel pignoramento dei beni del debitore con conseguente loro liquidazione;
b) esecuzione forzata in forma specifica, attinente alle obbligazioni di consegnare, di fare e di non fare, e consistente nel conseguimento coatto di quanto dedotto in prestazione.

L’espropriazione forzata prende avvio con il pignoramento, che consiste nella ingiunzione che l’ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da ogni atto diretto a sottrarre i beni ad esso assoggettati alla garanzia del credito espressamente indicato.

Le concrete modalità con cui si attua il pignoramento variano a seconda del tipo di espropriazione forzata in cui esso si inserisce: mobiliare presso il debitore o presso terzi, immobiliare, di beni indivisi e contro il terzo proprietario.

Richiesta info e appuntamenti

Richiesta consulenza legale

Informativa trattamento dati

5 + 2 =

Recapiti
Via Angelo Blasi 32
06132 Perugia (PG)
Tel: +39 075 3724222
Email: [email protected]